La provincia di Potenza con Decreto Presidenziale n. 0047 del 19 luglio 2016 ha approvato la procedura operativa e la modulistica relative al Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 “Norme in materia ambientale” art. 272 – c. 1 attività con emissioni in atmosfera scarsamente rilevanti – individuazione delle attività le cui emissioni sono scarsamente rilevanti agli effetti dell’inquinamento atmosferico per cui è obbligatoria la comunicazione preventiva.

L’Ufficio Ambiente della Provincia di Potenza, in attesa che la Regione Basilicata con Legge Regionale provveda a disciplinare la materia relativa alle emissioni in atmosfera, ha inteso:

  • aggiornare e armonizzare con la più recente normativa la procedura prevista per le cd. Attività in deroga e precisamente le attività ad inquinamento scarsamente rilevante;
  • adottare la procedura di comunicazione della data di messa in esercizio dell’impianto o di avvio dell’attività da trasmettere alla Provincia da parte del gestore dell’impianto per gli impianti e le attività di cui all’articolo 272, comma 1, elencate nel punto 1, parte I dell’allegato IV alla parte V del d.lgs. 152/2006;
  • approvare la tabella che fa parte integrante del decreto, in cui sono indicate tra le attività e gli impianti stabiliti nell’elenco alla parte I dell’allegato IV alla parte V del d.lgs. 152/2006:
    • quelli non assoggettati all’obbligo di dichiarazioni per la scarsa pressione ambientale esercitata;
    • quelli assoggettati all’obbligo di dichiarazione;
    • quelli assoggettati all’obbligo di dichiarazione e che devono fornire ulteriore documentazione ( ad esempio relazioni tecniche dettagliate sull’intero ciclo produttivo aziendale).
  • approvare lo schema di comunicazione, nonché i relativi obblighi.

Decreto

Allegato 1

Allegato 2