Covid-19: riepilogo normativa in vigore al 24 marzo

 In riferimento all’emergenza epidemiologica da COVID-19, di seguito ed in allegato il documento di riepilogo della normativa in vigore al 24 marzo 2020.

  • Il Ministero dell’interno ha aggiornato il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti, modificato sulla base delle nuove disposizioni introdotte dal DPCM 22 marzo 2020 e ha emanato una Circolare inviata ai Prefetti al fine di fornire chiarimenti sulle ulteriori restrizioni allo svolgimento delle attività produttive e allo spostamento fra territori comunali diversi introdotte dal DPCM del 22 marzo.
  • L’Inps ha pubblicato un comunicato relativo alle “Modalità di presentazione delle domande di CIGO e di assegno ordinario dei Fondi di solidarietà ai sensi del Decreto legge c.d. “Cura Italia”;
  • L’Enac ha pubblicato una nota relativa all’utilizzo dei droni per le operazioni di monitoraggio degli spostamenti dei cittadini sul territorio comunale al fine di garantire il contenimento dell’emergenza epidemiologica “coronavirus”.
  • L’AGCOM ha adottato una delibera recante misure per garantire la celere conclusione dei procedimenti dell’Autorità nel periodo di emergenza Covid-19.

Segnaliamo che nel Consiglio dei Ministri di ieri è stato approvato un decreto legge recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”, che sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale dei prossimi giorni.

Informiamo, inoltre, che il Ministro del lavoro ha comunicato di aver  firmato il primo dei tre Decreti con il quale viene assegnato il riparto dei fondi previsto dall’art. 22 del decreto Cura Italia che prevede “Nuove disposizioni per la Cassa integrazione in deroga”, per un importo pari a circa 1,3 miliardi di euro.

 

Coronavirus – dashboard normativa di riferimento – 24 marzo

 

2020-03-25T14:34:13+00:00