Il Presidente della CONFAPI POTENZA, Ing. Pierluigi Volta, esprime particolare soddisfazione per l’esito dell’incontro per la presentazione del Disciplinare di produzione della “Lucanica di Picerno”, tenutosi presso la Sala consiliare del Comune di Picerno alla presenza di numerosi imprenditori del settore agroalimentare.

È questo un momento importante di un lungo percorso caratterizzato dall’impegno profuso dal Consorzio della Lucanica di Picerno – presieduto da Giovanni Lettieri – dalle imprese aderenti coadiuvate dallo studio del Prof. Bove, dagli Uffici Regionali e con la collaborazione della CONFAPI di Potenza.

La definizione del Disciplinare è una tappa di un percorso che vedrà la sua pubblicazione e la successiva approvazione da parte del Ministero con il conseguente passaggio presso l’Unione Europea.

L’ottenimento di un marchio come l’IGP darebbe alle imprese dell’area di Picerno un importante impulso in termini di opportunità di mercato e di incremento delle vendite.

Il distretto dei salumifici di Picerno è, probabilmente, quello che maggiormente potrebbe ottenere benefici da un simile riconoscimento dato che i quantitativi di carne lavorata e di prodotto finito sono di assoluto rilievo rispetto ad altre produzioni di nicchia presenti sul territorio lucano.

Il percorso virtuoso intrapreso dal Consorzio Lucanica di Picerno è, a detta del Presidente Volta, un esempio che altre realtà produttive anche dello stesso settore, dovrebbero perseguire nell’ottica di una reale collaborazione e per la crescita di altri territori della Basilicata.