Formazione

Confapi Potenza progetta, organizza e gestisce corsi di formazione per giovani lavoratori con diploma di scuola media superiore e/o laurea. Obiettivo primario è preparare i giovani corsisti in modo che abbiano la possibilità di lavorare in azienda con maggiori competenze e capacità.

Corsi realizzati per i lavoratori:

  1. Addetti emergenza antincendio;
  2. Incaricati Pronto Soccorso e Assistenza Medica di Emergenza;
  3. Addetti montaggio, smontaggio e trasformazione ponteggi;
  4. Operatori apparecchi di sollevamento specifico per le gru di cantiere;
  5. Conduzione in sicurezza dei carrelli elevatori e muletti (Carrellisti e Mulettisti);
  6. Corso di Formazione per preposti (capisquadra).

Confapi Potenza progetta e gestisce anche programmi di formazione per imprenditori e loro collaboratori, con giornate di studio e seminari su tematiche legate alla gestione aziendale.

Corsi realizzati per i datori di lavoro:

  1. RSPP – Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione svolto direttamente da datore di lavoro;
  2. RLS – Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza;
  3. Direttiva macchine.

Gli interventi formativi possono essere progettati e realizzati su specifica richiesta delle aziende.

FORMAZIONE FINANZIATA FAPI

Il FAPI – Fondo Formazione PMI istituito dalla legge 388/2000, è un’Associazione costituita da Confapi, CGIL, CISL, e UIL per promuovere le attività di Formazione Continua dei dipendenti delle PMI.

Al Fondo afferiscono le risorse derivanti dal gettito del contributo dello 0,30% sul salario dei lavoratori che le imprese versano all’Inps secondo quanto stabilito dall’art. 25, quarto comma, della legge 845/78 e successive modifiche.

L’adesione non costa nulla per l’azienda in quanto il pagamento dello 0,30 è già obbligatorio e, destinandolo a FAPI, l’azienda avrà la possibilità di investire il proprio capitale versato in progetti formativi per i propri lavoratori. L’adesione può essere effettuata in ogni momento dell’anno, è sufficiente una sola volta, ha validità annuale e, salvo revoca, si intende tacitamente prorogata.

Possono presentare domanda di finanziamento le aziende che alla data della presentazione del Piano/Progetto formativo risultino iscritte al FAPI e che si impegnino a mantenere l’adesione per almeno 12 mesi.

I destinatari degli interventi formativi saranno i lavoratori occupati in aziende aderenti al FAPI per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art.25 della legge 845/78, ossia:

  • lavoratori assunti con contratto a tempo indeterminato;
  •  lavoratori assunti con contratto a tempo determinato;
  •  lavoratori temporaneamente sospesi per crisi congiunturale, riorganizzazione aziendale e/o riduzione temporanea di attività.

Finalità delle azioni formative e tipologia di piani

Il FAPI prevede l’ammissione a finanziamento di progetti che possono essere Aziendali quando la singola azienda assicura la partecipazione di più dipendenti o Pluriaziendali quando il numero minimo di partecipanti è raggiunto da dipendenti di più aziende.

 Sito ufficiale FAPI – Fondo Formazione PMI   www.fondopmi.it

Come aderire al FAPI – Fondo Formazione PMI    http://www1.fondopmi.com/comeaderire/comeaderire.php